Piccinini, terzo anno consecutivo sulla panchina del Fomarco

Calcio, la società pievese è già al lavoro per preparare la prossima stagione

PIEVE VERGONTE -

Tiziano Piccinini resterà alla guida del Fomarco Don Bosco in Prima Categoria. Sarà il terzo anno consecutivo sulla panchina bianco verde. ‘’Ha fatto un gran lavoro ed è l’allenatore giusto per noi. Una conferma inevitabile perché Piccinini ormai si è integrato bene nella nostra realtà’’ spiega Maurizio Perna, il presidente del Fomarco Don Bosco.

‘’Il nostro gruppo ha lavorato bene e per questo va ringraziato’’ dice Perna che ha parole di ringraziamento anche per le amministrazioni comunali di Pieve Vergonte e Pallanzeno, i Comuni dove il Fomarco gioca e si allena grazie alle strutture sportive messe a disposizione. ‘’Questi impianti sono importanti e la disponibilità delle amministrazioni preziosa’’ spiega Perna che ora, come tutti, attende notizie da Torino dove le decisioni sul futuro del calcio dilettantistico vengono prese al rallentatore, lasciando le società nell’incertezza.

‘’Dobbiamo capire che succederà – afferma Perna – sia per quanto riguarda iscrizioni che i tesseramenti. Ma anche e soprattutto per il nostro settore giovanile’’. Situazione che tiene conto dell’impossibilità di fare tornei e feste vitali per raccogliere fondi per la società.

Oltre al tecnico ci sarà la riconferma di buona parte della rosa. Dice Massimo Pirone, direttore sportivo della società: ‘’Piccinini ha raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissi: la salvezza. Quanto si è fermato il campionato eravamo a pochi punti dei play out e a pochi dai play off.  Il tecnico ha dato un grande contributo grazie alla sua competenza e caparbietà.  Vedremo ora ci completare la rosa’’.

Ad aiutare Piccinini sarà ancora Stefano Picchetti, come allenatore in seconda. Un ex giocatore in grado di offrire l’esperienza accumulata nei nostri campionati.

Ricerca in corso...