Piedimulera, causa un incidente con feriti e fugge: rintracciato dai Carabinieri

​Lesioni fortunatamente non gravi per le persone coinvolte. Denunciato per omissione di soccorso un 53 enne di Cossogno

PIEDIMULERA -

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Verbania, nella giornata di ieri, al termine degli accertamenti, hanno denunciato per omissione di soccorso a seguito di incidente stradale un 53 enne di Cossogno (VB).

Nel pomeriggio di mercoledì 23 dicembre l'uomo, a bordo di una berlina, giungeva a velocità sostenuta all’altezza di un incrocio semaforico a Piedimulera, andando a tamponare violentemente l’ultimo veicolo fermo al momento in coda, una Fiat Panda, con a bordo due persone. Dopo l’impatto, incurante della situazione superava tutta la coda allontanandosi dal luogo.

Fortunatamente uno dei testimoni riusciva a prendere il numero di targa e a riferirlo, poco dopo, ai carabinieri della Sezione Radiomobile di Verbania, giunti sul luogo per rilevare il sinistro. Conducente e passeggero della Panda, trasportati al pronto soccorso di Domodossola, riportavano lesioni, fortunatamente non gravi.

Terminate le operazioni sul luogo dell’incidente, i Carabinieri si mettevano alla ricerca del veicolo in fuga, una Audi A4. Grazie ai dati della targa risalivano al proprietario e si portavano presso la sua abitazione. In una strada adiacente l’abitazione i militari potevano notare l’auto ricercata con chiari ed evidenti segni dell’impatto, quali gli airbag esplosi e la parte anteriore della stessa danneggiata su carrozzeria e fanaleria.

Il proprietario era in casa che dormiva e alla vista dei militari ammetteva subito di essere l’autore del sinistro, senza dare una plausibile giustificazione alla fuga dal luogo dell’incidente. Veniva quindi condotto in caserma per l’espletamento delle formalità di rito e, oltre ed essere denunciato all’Autorità Giudiziaria per omissione di soccorso con fuga a seguito di incidente stradale, veniva altresì sanzionato amministrativamente in relazione a diversi articoli del codice della strada.

Ricerca in corso...