Pizzi scrive alla Provincia: "Intervenire su segnaletica e illuminazione tra Domo e Villa"

DOMODOSSOLA -

Il sindaco domese Lucio Pizzi scrive al presidente della Provincia Arturo Lincio per segnalare la criticità del tratto di provinciale 166 tra Domo e Villa. Pizzi parla dei problemi della msegnaletica orizzontale ormai sbiadita e della scarsa illuminazione. Il sindaco di Domodossola chiede alla Provincia di intervenire nonostante le “note difficoltà in cui versano le casse della Provincia”.

Gentilissimo Presidente,

desidero porre alla Sua attenzione una criticità che avevo già evidenziato al Suo predecessore nel novembre del 2017, in quanto ricade nell’alveo di competenza della Provincia. Mi riferisco alla segnaletica orizzontale del tratto di Strada Provinciale 166 che collega Domodossola a Villadossola, quasi totalmente sbiadita da molto tempo. Inoltre nelle ore serali il tratto stradale in oggetto è scarsamente illuminato e la combinazione dei due elementi aumenta la pericolosità di percorrenza, soprattutto durante la stagione invernale. Una segnaletica orizzontale ben visibile, con la delimitazione delle corsie della carreggiata, si presenta quindi indispensabile al fine di garantire la sicurezza di tutti coloro che giornalmente la percorrono. Sono quindi cortesemente a chiedere un Suo intervento per risolvere questa criticità che, nonostante le note difficoltà in cui purtroppo verte l’Amministrazione Provinciale, non può essere più procrastinata.

Lucio Pizzi
sindaco di Domodossola

Redazione on line
Ricerca in corso...