Premosello, la Corte di appello conferma: via il parco giochi

PREMOSELLO CHIOVENDA -

Il parco giochi va smantellato. Lo ha deciso la Corte di appello di Torino che ha impostro all’amministrazione comunale di Premosello Chiovenda di togliere l’area giochi che sorge tra il vecchio ospedale e la strada provinciale.

Di fatto, la Corte di Appello conferma la sentenza di primo grado del tribunale di Verbania, emessa lo scorso dicembre.  Il contenzioso era nato dopo le denunce fatte da una famiglia la cui casa si trova a fianco all’area per bambini. Che rimarcava  l’eccesso di rumori e schiamazzi a tutte le ore del giorno e della notte.  Anche una perizia acustica aveva dimostrato lo sforamento dei limiti per decine di volte.

Il Comune aveva fatto ricorso, chiedendo la sospensiva dello smantellamento. Ricorso respinto dal Corte di appello.

Renato Balducci
Ricerca in corso...