Presentata ufficialmente la 6° edizione della “Veia Sky Race”

CREVOLADOSSOLA -

Presentata sabato pomeriggio la 6° edizione della “Veia Sky Race” presso l’Ipercoop di Crevola.

La grande novità di quest’anno è l’inserimento della Veia nel circuito del Campionato Europeo di Skyrunning, infatti proprio in val Bognanco si svolgeranno le prove delle discipline Sky e Vertical.

La kermesse che porterà nella Valle delle acque minerali atleti da tutto il continente inizierà il 5 settembre con la Vertical, la partenza dalle Terme alle 16.30 porterà i partecipanti ad un altitudine di 1765 metri percorrendo 3.5 km. Alle 19.30 tutti al “Rubino” presso il parco Terme per il Pasta Party durante il quale si svolgeranno le premiazioni.

Il 6 settembre si scende a Domodossola, sotto i portici del Teatro Galletti dalle 15 saranno aperte le iscrizioni all’International Veia Sky Race con il ritiro del pacco gara, mentre alle 17, presso il Teatro si svolgerà il briefing tecnico, dove il responsabile per la sicurezza sul percorso, la guida alpina Fabrizio Manoni illustrerà il percorso ai partecipanti.

Il 7 settembre, al campo sportivo dell’Alpe Gomba alle 7,30 del mattino il momento pi atteso: la partenza della 31 km con un dislivello 2600 metri.

Alle 9 invece partirà il giro da 15 km con un dislivello di 850 metri.

A mezzogiorno sempre all’alpe Gomba ci sarà il pasta party aperto anche ai simpatizzanti al prezzo di 10 euro.

L’importanza di ospitare i campionati europei ha spinto l’organizzazione, per la prima volta alla Veia, il controllo antidoping: saranno controllati i primi classificati e ad estrazione alcuni tra i primi dieci classificati di ogni disciplina.

Non solo medaglie ai primi classificati delle varie discipline, ai tifosi che si porteranno ai 2444 metri della Cima Verosso verranno regalati un paio di guanti, i presenti al rifugio Gattascosa un buono per l’estrazione di un orologio da polso.

Un altra novità di questa edizione è il concorso fotografico il cui tema è la bellezza del paesaggio montano dell’Ossola.

Fabio Nedrotti
Ricerca in corso...