Primi movimenti per le squadre dell’Ossola

DOMODOSSOLA -

Il Piedimulera che rischia di perdere l’attaccante Pietro Tinaglia, si è già aggiudicato Riccardo Ardizzoia, attaccante in forza all’Agrano e già l’anno scorso nel mirino di un paio di squadre ossolane.

Manuel  Taddio, portiere della Crevolese, giocherà invece tra i pali del Feriolo, rimasto senza portiere dopo l’addio di Fabrizio Allioli, uno dei più bravi numeri uno di queste categorie,  che si accasa al Cannobio, la squadra della sua città.

In uscita dal Vogogna, che deve ricostruire la rosa visto che praticamente sono rimasti pochi giocatori dell’annata appena conclusa,  ci sono anche il centrale Andrea Cotroneo, il regista Stefano Cerini e il centrocampista Stefano Tabacco, quest’ultimo conteso da Fomarco e Virtus Villa.

Chiusa, al momento, la campagna della Juventus Domo, che ha preso Demetrio Lipari, punta dell’Omegna, i centrali del Vogogna, Michael Nino e Alessandro Balducci, il centrocampista Roberto Orsi (ex Crevolese) e Gabriele Lenz (ex Verbania).

Voci dicono che Simone Margaroli, bomber della Crevolese, non dovrebbe seguire l’amico Enrico Castelnuovo nella sua avventura a Vogogna. Marga, pezzo da 90, resta ancora sul mercato. Non dovrebbe fermarsi a Crevoladossola  Matteo Zanoni, che in attesa di una squadra è contesto da Juventus Domo e Città di Baveno come preparatore atletico. 

Occhi puntati anche su Mattia Moggio,: per l'ex punta del Vogogna 'contesa' aperta tra squadre ossolane. 

Renato Balducci
Ricerca in corso...