Rsa “Carlo Donat-Cattin” di Baceno: “Tutti negativi i tamponi effettuati agli ospiti e agli operatori”

La Residenza si è prontamente attenuta alle disposizioni legislative vigenti

baceno -

Nella Rsa “Carlo Donat-Cattin” di Baceno, gestita dalla cooperativa sociale Elleuno, per la gestione dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus sono state attivate tutte le procedure per arrivare a eseguire i tamponi a tutti i residenti della struttura e agli operatori. Gli esiti già consegnati dei tamponi eseguiti sugli operatori (40) e sulle persone assistite (52) sono tutti negativi.

L’Rsa gestita da Elleuno fin dall’inizio dell’emergenza si è prontamente attenuta alle disposizioni legislative vigenti, contenute all’interno dei protocolli aziendali oltre che a tutti i provvedimenti emanati in ambito nazionale e regionale.

Per supplire alla necessità di mantenere la struttura chiusa agli accessi esterni e pertanto alle visite dei parenti, è stato attivato il servizio di videochiamata quotidiano ai parenti che ne facciano richiesta e colloqui telefonici con il personale sanitario per aggiornamenti costanti sullo stato di salute dei pazienti.

Inoltre viene anche effettuato l’invio periodico di foto e video su richiesta di alcuni parenti per gli ospiti non in grado di effettuare le videochiamate.

Il giorno di Pasqua alcuni ospiti, grazie alla collaborazione degli operatori, sono stati accompagnati all’interno della cappella della struttura per un momento di preghiera e l’Associazione La Zolla APS e la Protezione civile hanno addolcito i palati degli ospiti donando colombe pasquali e uova di cioccolato. Per il giorno di festa le tavole sono state allestite con dei centro tavola fatti a mano dalla signora Laura, figlia di un ospite e con dei piccoli biglietti di auguri firmati ognuno dal proprio parente.

Il coordinamento e tutti gli operatori, mantenendo le giuste distanze, permettono la prosecuzione delle ordinarie attività, comprese l’attività di animazione con momenti ludici e di stimolazione cognitiva, le feste dei compleanni che vengono fatte una volta al mese e la partecipazione alla Santa Messa della Parrocchia di Baceno che è resa possibile con il collegamento in streaming tramite il Canale YouTube delle Parrocchie della Valle Antigorio.

A seconda delle occasioni amici e parenti fanno recapitare in struttura dolci preconfezionati da distribuire agli ospiti durante la merenda per festeggiare occasioni speciali, come a esempio il 30 aprile la signora Rosa Marini ha compiuto 105 anni. Il segreto… dice lei è “stare tranquilla”.

Cooperativa Elleuno ringrazia la direzione sanitaria, il coordinamento e tutti i lavoratori della struttura per la professionalità con cui stanno affrontando questo periodo e ancor più per la passione, l’entusiasmo e la fantasia che mettono in campo per ridurre le distanze tra ospiti e familiari e per allietare le giornate, la cooperativa continuerà a lavorare con il massimo impegno al fine di garantire l’assistenza, la sicurezza degli ospiti, ma anche la qualità del tempo vissuto in struttura.

Ricerca in corso...