Sconfitta casalinga per il Bistrot Poli Opposti Volley

DOMODOSSOLA -

Domenica 24/11 al Palaraccagni è andata di scena la terza giornata del campionato di Serie D maschile. I domesi del BISTROT POLI OPPOSTI Domo ospitavano il Red Volley Vercelli, una delle squadre maggiormente quotate al salto di categoria. Domo era chiamato a riscattare la prestazione mediocre di 7 giorni prima in casa del San Paolo Torino. Si sapeva però già prima del match che non sarebbe stato facile ottenere punti contro i vercellesi: ed infatti Domo esce nuovamente sconfitto con il massimo scarto (0 a 3),anche se la partita è stata bella e combattuta per lunghi tratti alla pari, per lo meno nel secondo e nel terzo parziale.

Coach De Vito parte nel primo set con Marmo in regia, De Vito opposto, Bracchi e Brusa Restelletti al centro, Folloni e Baccaglio schiacciatori, libero Turci. Gli ossolani partono forte (4 a 0),ma immediatamente il Vercelli pareggia i conti e poi si porta a condurre. De Vito corre ai ripari con un doppio-cambio Boschi - Pennati, ma il Vercelli ormai è lontano e chiude 17 a 25. Nel secondo set le due squadre sembrano fronteggiarsi alla pari. Domo però pecca in precisione in alcune circostanze e, nonostante il buon ingresso di Piroia,  Marmo e Rizzonelli, Vercelli è più cinico e vince 22 a 25. Molto bello l'ultimo set: Domodossola finalmente gioca più sciolto e inizia a condurre il gioco. Purtroppo un passaggio a vuoto sul 19 a 16 permette agli esperti ospiti di ribaltare in un attimo la situazione (19 a 21). Sembra finita, ma Domodossola ha ancora forze per reagire impegnando gli avversari con ottime difese e contrattacchi precisi. I domesi arrivano anche ad avere la prima palla set sul 24 a 23. In questo momento iniziano 10 minuti "caldissimi" nei quali azioni infinite si alternano a momenti di nervosismo. La palla sembra non voler mai cadere ne in un campo ne nell'altro. Il Vercelli annulla due set ball. Poi un errore domese regala agli ospiti la possibilità di chiudere il match. Domo ne annulla ancora due di palle set, ma poi arriva l'errore decisivo sul 28 a 29 e Vercelli vince 28 a 30. 

Sicuramente il finale di terzo set dimostra quanto Domo possa giocare alla pari contro tutte le squadre più quotate. Peccato però non aver messo quella voglia e quella determinazione fin dai primi punti: probabilmente il risultato sarebbe stato ben diverso.

Bisogna ripartire proprio dal finale di terzo set e dalle belle cose viste. La pallavolo giocata domenica è stata sicuramente una pallavolo di alto livello (grazie ovviamente anche al valore indiscusso degli avversari).

 

Nel prossimo week-end il Bistrot Poli Opposti Domo osserverà il turno di riposo. Un paio di settimane quindi per resettarsi in vista della lunghissima trasferta di Aosta in programma sabato 07/12. Ora diventa veramente importante fare punti. Una cosa è certa da questo inizio di campionato: il livello del girone è sicuramente più alto rispetto a quello dell'anno scorso. L'importante sarà non perdere per strada punti con squadre potenzialmente meno forti. 

 

Redazione
Ricerca in corso...