Si allarga la famiglia delle Sagre ossolane

Crodo -

Le Sagre Ossolane si presentano anche quest’anno con novità importanti. Fanno il loro ingresso nel circuito due nuovi eventi che vanno ad arricchire in varietà e gusto, con birra e formaggi, le proposte offerte. L’alberello del logo ufficiale diventa sempre più carico di buoni frutti.

La 'Balafest', la festa della birra prodotta in Ossola, è una tre giorni con birre di produzione ossolana, ottimo cibo e buona musica. Si svolgerà a Domodossola, nella zona della Prateria dal 22 al 24 Settembre. 'Biancolatte - l’Oro d’Alta Ossola' è la seconda novità di quest'anno: il percorso gastronomico BiancoLatte ha permesso già dallo scorso anno di attualizzare, con elementi di eccellenza qualitativa, la storica Fiera Zootecnica di Crodo, passando dall’esposizione del bestiame alla valorizzazione della filiera del latte proponendo formaggi, yogurt e gelato declinati anche in diverse proposte gastronomiche. Appuntamento il 14 e15 ottobre al Foro Boario di Crodo.

“Dal 2013 -il commento di Sagre Ossola- siamo passati da 8 sagre iniziali alle 14 di oggi. Ci auguriamo che questo percorso di condivisione continui ad essere un’occasione di crescita, confronto, unione di forze e obiettivi. L’obiettivo rimane sempre quello originario: tutelare i prodotti e la terra d’Ossola attraverso le nostre feste e sagre, veicoli di conoscenza, tutela, spirito volontario e solidale e promozione del territorio”. E a proposito di solidarietà, quest’anno Sagre Ossola sostiene l’Associazione Terra Donna che sarà presente alle sagre per far conoscere le proprie attività a sostegno alle donne vittime di violenza.

Le 14 Sagre hanno sottoscritto il Protocollo di Intesa di 16 articoli che le impegna a condividere azioni e intenti comuni per promuovere e salvaguardare i prodotti Ossolani. Con le nuove adesioni realizzata anche una nuova veste grafica del sito ( www.sagreossola.it ) e presenza sulla app 'Ossoland' (http://www.ossoland.com/).

 

Francesco Onor
Ricerca in corso...