Si è concluso il Servizio civile di Gabriel all’Enaip di Domo

I ringraziamenti dell’ente ai volontari

DOMODOSSOLA -

Con il mese di dicembre si conclude anche l’esperienza di Servizio Civile nelle sedi EnAIP dei nostri volontari, avvenuta in questo anno particolare e difficile.

Anche i nostri ragazzi si sono dovuti adattare alle esigenze del momento e rimettersi in gioco ancora una volta, e per questo vogliamo ringraziarli per il loro impegno e per non aver mollato di fronte agli ostacoli incontrati.

Nella sede EnAIP di Domodossola ha prestato servizio il volontario Grabiel Dominguez; diversi i motivi che hanno spinto lui e i suoi compagni a scegliere di vivere questa esperienza in uno dei nostri centri: il Servizio Civile ha dato loro la possibilità di mettersi in gioco e acquisire nuove competenze, è stata l’occasione per poter affiancare alle conoscenze teoriche imparate all’università una parte più pratica, ha permesso di arricchire il loro bagaglio culturale e di affrontare ogni giorno nuove sfide.

Durante l'emergenza sanitaria tutta l'attività dell'ente è stata ripensata e adattata a nuove modalità. Il Servizio Civile, dopo un'iniziale pausa, ha riprogettato le proprie azioni ed è ripartito. I ragazzi sono stati coinvolti in attività di supporto alla didattica, prima a distanza e poi in presenza, e di sostegno allo studio, oltre ad aver contribuito alla progettazione di lezioni, laboratori e iniziative.

In questi mesi i volontari hanno imparato l’importanza delle relazioni sul luogo di lavoro e dell’organizzazione delle attività, hanno sviluppato competenze di adattamento e flessibilità, sono diventati più responsabili e autonomi.

Arrivati alla conclusione di questo percorso, li ringraziamo per il lavoro svolto e per l’impegno dimostrato e auguriamo un futuro ricco di soddisfazioni!

Ricerca in corso...