Si svolgerà il 30 novembre alle 21 il convegno online “Arteeconomia – Le aste dei beni da collezione”

Si analizzerà i vari aspetti della compravendita di arte e pezzi da collezione

vco -

Lunedì prossimo, 30 novembre alle ore 21.00, si terrà la conferenza dedicata a “Arteeconomia – Le aste dei beni da collezione”.
Gli aspetti emotivi e sociali che spingono i collezionisti ad acquistare opere d’arte. Ma oggi, sta diventando sempre più importante anche il fattore finanziario.
Alla conferenza parteciperà, fra gli altri anche l’avvocato vanzonese Fabrizio Vedana, Amministratore delegato Across Group.
La teleconferenza si potrà seguire in diretta sia su Facebook sia su Youtube. Oltre a Fabrizio Vedana parteciperanno: Luca Violo, Daniela De Lauro, Gloria Gatti, Pietro Ripa e Peter J. Wallman. Condurrà, Angela Maria Scullica.
L’avvocato Vedana sottolinea: «Il fattore finanziario sta diventando una componente sempre più importante nel processo decisionale che porta un collezionista a comprare un’opera d’arte, aggiungendosi così a quelle emotive e sociali.
Sono, infatti, tre gli ambiti di particolare attenzione: la protezione del valore, la gestione dei rischi e la filantropia. Inoltre, anche se la componente emotiva e sociale rimangono i due driver principali che spingono i collezionisti ad acquistare opere d’arte, anche il fattore finanziario sta diventando sempre più importante».

 

Ricerca in corso...