Statale 337, firmato il contratto con l’impresa: primi interventi ad agosto

A cantiere aperto non dovrebbero esserci interruzioni temporanee in direzione delle Centovalli svizzere

Verbania -

Firmato il 17 luglio, il contratto tra Anas e impresa assegnataria dei lavori per i primi 10 milioni di euro sulla statale 337, come promesso nei giorni scorsi dai funzionari Anas ai sindaci dell’Unione montana dei comuni della valle Vigezzo presenti all’incontro convocato dal prefetto Angelo Sidoti a Villa Taranto. I lavori, sempre secondo le informazioni fornite durante la riunione in prefettura a Verbania, dovrebbero partire ad agosto.

A cantiere aperto non dovrebbero esserci interruzioni temporanee in direzione delle Centovalli svizzere con conseguente deviazione sulla provinciale n. 75 della Valle Cannobina le cui condizioni, nonostante l’asfaltatura dei tratti più dissestati e la sostituzione delle barriere protettive fatti effettuare dalla Provincia, continuano ad essere critiche.

 

Ricerca in corso...