Tre giorni di Festa a Finero in onore del Patrono San Gottardo: festeggiati anche i 20 anni del Gruppo Giovani

L'edizione appena trascorsa ha richiamato molte persone

FINERO -

Tre giorni di Festa a Finero in onore al Patrono del paese S. Gottardo con l'edizione appena trascorsa che ha richiamato molte persone in quanto per l'occasione sono stati diversi i momenti, sia ricreativi che religiosi svolti durante la festa.  

Il programma, non ha subito variazioni cosicchè la sera del 3 maggio la festa ha avuto inizio presso il salone dell'Asilo, con la serata danzante in compagnia della musica di Daniele.

La sera del 4 maggio ( giorno esatto della ricorrenza di San Gottardo) per la prima volta, Finero ha avuto il piacere di ospitare il gruppo " Deviazioni Spappolate" intrattenendo il pubblico presente con le canzoni del grande Vasco Rossi, per poi lasciare spazio alla musica dei dj.

Domenica 5 maggio nonostante le temperature non propriamente primaverili, in molti si sono recati nell'accogliente Chiesa parrocchiale graziosamente ornata per partecipare alla S. Messa

.Suggestiva ed emozionante la funzione officiata alle 10. dal parroco Don Stefano Gallina che oltre alle celebrazioni del S. Patrono, due bambini, Stefania ed Enzo, hanno ricevuto la prima comunione,preparati nel catechismo dalla validissima maestra Caterina, presente anch'essa per accompagnare i piccoli allievi in questo importante giorno. La funzione si è conclusa dopo la processione che ha percorso con la statua del S. Patrono le vie del centro storico Finerese, e non dimentichiamo la pregiata collaborazione dei chierichetti Rebecca e Mattia e la partecipazione della corale parrocchiale.

Un altro notevole momento, che si è verificato durante la manifestazione è stato al pomeriggio sempre di domenica 5 maggio,presso il salone dell' asilo,con  il festeggiamento del 20°compleanno del Gruppo Giovani di Finero.

Era il 1999 quando un gruppo di ragazzi dopo un passaparola si sono ritrovati per  una riunione a discutere di un possibile comitato festeggiamenti del Paese, e grazie a Veronica Cerutti che subito ci ha ascoltato e ha creduto in noi il 1 maggio di vent'anni fa in occasione della festa patronale  abbiamo dato vita al Gruppo Giovani.Nel corso degli anni, il successore di Cerutti, è stato  Rocco Ramoni ed  oggi è Andrea Dresti a  presiedere l’associazione. Gli appuntamenti principali che si svolgono durante l'anno sono il Carnevale, la Patronale S. Gottardo e a settembre la Madonna Nera, oltre a qualche evento nel periodo estivo. Augurandoci che il nostro operato possa continuare per lungo tempo, vogliamo ringraziare per questo importante traguardo, Tutti coloro che fanno e hanno fatto parte del Gruppo Giovani, gli attuali e i precedenti amministratori dell'Asilo di Finero per la disponibilità dei locali, il sindaco e l'amministrazione comunale sempre disponibili e presenti, i collaboratori della Parrocchia, tutti i vari enti con cui collaboriamo, gli abitanti e i villeggianti del Paese. Ci piacerebbe elencare i nomi di tutti ma non sarebbe sufficiente una pagina di giornale per esprimere tutta la nostra gratitudine, quindi sentitevi tutti ringraziati, perché se fino a qui siamo arrivati è grazie a tutti Voi che sempre partecipate collaborate e ci sostenete. Un pensiero in  particolare va alla Nostra amica Arianna e a tutte le persone che son andate avanti, che oltre al bellissimo ricordo ci hanno lasciato dei preziosi insegnamenti.

 I tre giorni di festa si sono conclusi con un rifresco offerto a tutti i presenti, e ovviamente ancora un grazie sincero a tutti per la buona riuscita della manifestazione.

Foto: Immagine Studio Fotografico di Besana Maurizio. 

 

Gruppo Giovani Finero

Redazione on line
Ricerca in corso...