Tutti a Crodo per ''Biancolatte'' e per i 40 anni del ''Fobelli''

Crodo -

Fine settimana con l'istituto agroforestale ''Fobelli'' e con BiancoLatte.  Da venerdì 11 a  domenica 13 ottobre Crodo ha allestito un programma con tre intense giornate.

L’Agroforestale ‘’Fobelli’’  compie 40 anni di vita e questo traguardo si abbina all’appuntamento 'Biancolatte' , a conferma di come la valle abbia deciso di puntare su temi che valorizzano l’agricoltura,  i prodotti locali e le tradizioni alpine. L'Antigorio torna  rendere onore alle produzioni casearie e saranno proprio i sapori locali i protagonisti della tre giorni  di Crodo.

S’inizia venerdì alle 10 con la presentazione del libro ‘’Al paese dei giganti’’ al Foro Boario. Sabato 12 ottobre, giornata dedicata ad una delle eccellenze formative del territorio, la Scuola Agraria di Crodo. Alle ore 10 si terrà il convegno “Quarant’anni di Scuola Agraria: passato, presente e futuro”, nel pomeriggio invece si terranno i laboratori di caseificazione con dimostrazioni di studenti e docenti. La scuola,nata nel 1979,  vedrà l’intitolazione della sala multimediale a don Pietro Silvestri. Un sacerdote scienziato che già negli Anni Sessanta-Settanta aveva studiato l’arretramento dei ghiacciai.  Una passione che vide il parroco di Monteossolano pubblicare i suoi rilievi dal Comitato Glaciologo Italiano tra il 1961 e il 1971 Domenica 13 ottobre molti gli eventi in programma.  Sempre sabato mattina si terrà un convegno su ‘’I quarant’anni di scuola agraria, passato, presente, futuro ‘’ mentre al pomeriggio visita ai laboratori di caseificazione con dimostrazione da parte degli studenti e dei docenti. Alle 20,30 al Foro Boario musica e danze.

Domenica, dalle 10 alle 19, si terrà la mostra-mercato: un tripudio di formaggi freschi, stagionati, tome pregiate e gustosi prodotti caseari, erbe officinali, prodotti dell'orto, frutti e mieli per un viaggio lento a km 0 tra i sapori e profumi dell'alta Ossola. Dalle ore 11  “Oro&Vino”, degustazione guidata dell'oro d'Alta Ossola: una degustazione di formaggi, tome e vini locali sotto la guida di un esperto agronomo.

Ma anche escursioni in e-bike, laboratori per i più piccoli, la marchiatura delle forme di Bettelmatt  e dalle 17  il via a “BiancoLatte, la merenda sinoira d'alta Ossola”, il percorso degustazione in dieci tappe in cui i formaggi e prodotti presenti nella mostra-mercato diventano protagonisti delle preparazioni gourmet degli chef di Cooking for Alp.

Renato Balducci
Ricerca in corso...