Un successo il raduno degli ex allievi della Scuola Alberghiera Baita dei Congressi e dell’Istituto Alberghiero Rosmini

DOMODOSSOLA -

Gli ex allievi della Scuola Alberghiera Baita dei Congressi e dell’Istituto Alberghiero Rosmini si sono radunati in occasione dell’assemblea annuale del sodalizio, nato nel 2015 e presieduto da Danilo Bortolin, chef del Grand Hotel Majestic di Verbania con vice presidente Luca Attinà, bartender all'Hotel Il Pellicano di Porto Ercole.
L’appuntamento ha riunito molti ex allievi, ex docenti e professori lieti di ritrovarsi per qualcuno dopo poco tempo dal termine della scuola per altri invece dopo tanti anni e dopo esperienze lavorative in giro per il mondo.
Nel corso della serata sono stati consegnati importanti premi: riconoscimento alla carriera e al costante impegno a Ernesto Alberti Violet, storico maître dell’Istituto fin dal primo anno scolastico a Domodossola nel 1986 e uno dei fondatori dell’Associazione.
Riconoscimento agli studenti presenti in rappresentanza del primo anno scolastico della scuola a Domodossola nel 1986.
Premio di studio in denaro agli alunni che nel precedente anno scolastico hanno ottenuto i migliori punteggi all’esame di stato (Mario Selva e Luca Deini, entrambi con voto 93/100).
Premiate le migliori esperienze lavorative estive fra gli attuali studenti (Lorenzo Forni, Aurora Marabese, Luca Zonca, Gioele Gallacci, Simone Pozzi, Christian Dellamora, Enrico Colombini).
E infine, il premio alla professionalità all'ex allievo Giorgio Bartolucci, per la Stella Michelin ottenuta recentemente.
Ha poi preso la parola Tiziano Iacchini, ex allievo della Baita dei Congressi, che ha presentato in anteprima il libro “Tutta la vita” dedicato a don Sisto Bighiani, fondatore della storica “Baita dei Congressi” di Macugnaga. Iacchini ha rimarcato: “In occasione dei quarant’anni dalla morte di don Sisto ho voluto ricordare il fondatore della prima Scuola Alberghiera privata, legalmente riconosciuta in Italia, nata a Macugnaga. Da quella prima Scuola ne sono poi nate tre: L’Istituto Alberghiero Rosmini di Domodossola e le Scuole Alberghiere De Filippi di Varese e di Arona (quest’ultima chiusa da dieci anni)".
La splendida serata ha visto al lavoro i ragazzi dell’alberghiero sotto la guida dei loro insegnanti. In cucina oltre agli chef della scuola Giandomenico Iorio e Alberto Terreni, tanti altri ex allievi e professori: Danilo Bortolin, Roberto Jossi, Ivano Pollini, René Ietti, Stefano Garanzini e Giorgio Bartolucci.
In sala il servizio è stato curato dai maître della scuola Mario Summa e Damiano Oberoffer.
Ed è Oberoffer che precisa: "Il ricavato della serata verrà utilizzato per l’acquisto di materiale didattico per i laboratori pratici del nostro istituto. Ricordo inoltre che sono aperte le iscrizioni e i rinnovi all'Associazione Ex Allievi".

Walter Bettoni
Ricerca in corso...