Un Super Puma trasporta alla Piana di Vigezzo i cingoli del gatto delle nevi

La funivia è tornata in funzione e la Piana è già supergettonata da escursionisti, bikers e appassionati di volo libero

piana di vigezzo -

Un grosso elicottero, rosso, che sorvola i cieli vigezzini. Ha destato curiosità la presenza in valle oggi pomeriggio di questo "bestione", che ha fatto base al Centro del fondo di Santa Maria Maggiore. Si tratta di un mezzo dell'Air Austria, un Super Puma attrezzato per il trasporto alla Piana di Vigezzo dei cingoli - da 13 quintali l'uno - per uno dei gatti delle nevi della stazione sciistica. Ski area in inverno e, nelle altre stagioni, meta molto gettonata dagli appassionati delle escursioni a piedi e in bicicletta, oltre che dagli amanti del volo libero (parapendii e deltaplani sono, fra l'altro, molto numerosi anche in inverno). Dallo scorso 30 maggio la Piana ha infatti riaperto, anche per la gioia dei tanti bikers che salgono in funivia fino ai 1700 metri di quota della località vigezzina, per cimentarsi in avvincenti discese di "downhill". Ulteriori informazioni su www.pianadivigezzo.it

 

Ricerca in corso...