Un volo di 10 metri nel vuoto per il giovane di Macugnaga caduto dalla finestra a Domo. Tragedia sfiorata: è vivo

DOMODOSSOLA -

Non ha riportato fortunatamente feriti mortali il giovane che nella notte è precipitato da una finestra di un appartamento di Domodossola. Il fatto è successo verso le 2.40 quando il diciottenne - C.B. le sue iniziali, originario di Macugnaga, è caduto da una finestra di un appartamento in via Ferrer,  Il ragazzo era a casa di amici a festeggiare e, per cause in corso di accertamento (probabilmente i postumi della cena) nella notte è andato in bagno ed ha aperto la finestra per prendere aria. In quel momento, ha avuto un giramento di testa ed è caduto precipitando al pian terreno per circa 8/10 metri. Tantissimo spavento, ma per fortuna il giovane è vivo e non ha riportato lesioni gravi. Trasportato al DEA dell’Ospedale San Biagio di Domodossola è tutt'ora in osservazione, ma solo per precauzione. Al momento si escluderebbero responsabilità di terzi. Sul posto, oltre al personale sanitario del 118 è intervenuto un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile e del Comando Stazione di Domodossola, già nel centro domese per un servizio di controllo notturno, visto il forte afflusso di giovani in seguito alla chiusura delle scuole.

Ricerca in corso...