Una nuova via di arrampicata all’alpe Veglia

VARZO -

Un nuovo itinerario alpinistico sui monti di Veglia. Lo hanno tracciato alla fine di agosto la guida alpina Alberto Giovanola con Morena Spagnoli. L’itinerario (sei lunghezze di corda, difficoltà 6a, max 6b) percorre la bastionata verticale a destra della Torre Vitali, il massiccio torrione di roccia giallastra a sud est del Passo di Boccareccio. L’itinerario, denominato “Intuizia”, si svolge su ottima roccia compatta in un’area quanto mai remota e poco frequentata, il cui accesso è oggi reso più agevole dal nuovo bivacco “Farello” nella Conca delle Caldaie. Salgono così a sei gli itinerari alpinistici presenti in questo settore delle Alpi Lepontine di recente esplorazione: tre sul Pizzo delle Piodelle, “Intuizia” e due sulla Torre Vitali. Quest’ultima fu percorsa da Gigi Vitali nel 1945 e forse mai più ripetuto, sia per la brevità (35 m) sia per la qualità della roccia; sulla faccia sud una via di quattro lunghezze è stata tracciata da Rinaldo Geo dell'Ava con Giuseppe Biselli. 

Ricerca in corso...