Una società è interessata ad acquisire la parte di Domo 2 messa in vendita da FS

Beura Cardezza -

C’è un’offerta d’acquisto per la parte di scalo ferroviario messa in vendita dalle Ferrovie dello Stato. Alla data di scadenza del bando, il 29 marzo, è pervenuta ad FS un’offerta di una società  interessata ad acquisire parte dello scalo ferroviario di Domo 2. In questa fase della gara, non è però possibile sapere chi abbia formulato l’offerta anche se voci parlano di una società straniera. In vendita c’è una porzione di terreno di circa 250 mila metri quadri (lo scalo si estende su un totale di circa 900 mila). E’ la parte dello scalo che si trova principalmente nel territorio di Beura Cardezza, con una parte più piccola in quello di Villadossola.  Il valore di vendita dei terreni era fissato in un milione e 400 mila euro.  La decisione di cedere la parte dello scalo di Domo 2 rientra in un progetto di alienazione delle strutture non utilizzate.

Renato Balducci
Ricerca in corso...