Vanzone, riunione fra pubblici amministratori d’Anzasca

Sonzogni: "Va concordata un’azione comune per rilanciare la Valle"

VANZONE CON SAN CARLO -

Il sindaco di Vanzone con San Carlo, Claudio Sonzogni ha convocato per giovedì 25 giugno, ore 17, presso la sala consiliare del municipio, una riunione fra i pubblici amministratori della Valle Anzasca per discutere collegialmente della situazione e delle necessità attuali della Valle Anzasca.

Li potremmo definire “Gli Stati Generali d’Anzasca”.

«Non mi spingerei con più altisonanti paragoni – dice Claudio Sonzogni – però ritengo utile e corretto un confronto atto ad analizzare una serie di proposte pratiche per il rilancio dell’economia anzaschina. Penso sia doveroso e giusto definire in modo condiviso, le linee di intervento generale per il sostegno e il miglioramento della vita in Valle Anzasca.
Le necessità sono visibili a tutti: strada del fondovalle, occupazione, sanità, energie rinnovabili, scuole, spopolamento, turismo, servizi sociali.  Serve un patto per marciare insieme per preparare un terreno fertile atto a sfruttare appieno le opportunità che potrebbero scaturire dall’arrivo dei fondi Ue. La mia proposta è semplice: concordare un’azione comune per rilanciare la Valle Anzasca in ogni sua forma e luogo».

Ricerca in corso...