Venerdì 11 sarà presentato il libro “SS-Polizei Ossola- Lago Maggiore 1943-45. Rastrellamenti e crimini di guerra"

DOMO0DOSSOLA -

Venerdì alle ore 17.00, nella Sala conferenze dell’Unione Montana delle Valli dell’Ossola di via Romita si terrà la presentazione del libro “SS-Polizei Ossola- Lago Maggiore 1943-45. Rastrellamenti e crimini di guerra" con l’autore Raphael Rues.
Il testo è frutto di un ampio lavoro di ricerca storica sulla presenza e l'attività dei reparti militari tedeschi e fascisti nelle aree dell'Ossola e del Verbano nel periodo 1943-45. L'argomento riguarda i reggimenti della SS-Polizei operanti in Ossola e nel Verbano di cui viene ricostruita l'origine nell'arruolamento e militarizzazione di reparti di polizia tedesca, l'attività di controllo e messa in sicurezza delle retrovie dei nuovi territori occupati dalla Wehrmacht in particolare sul fronte nordorientale, il loro successivo impiego al fronte e la loro "specializzazione" nelle operazioni di anti-guerriglia.

Ricerca in corso...