Ad Andreas Weisssen il premio culturale del Canton Vallese

VARZO -

Venerdì 16 novembre è stato consegnato ad Andreas Weissen il “Kuturpreise 2018”, il più importante premio culturale dello Stato del Vallese che dal 1980 riconosce annualmente i meriti nel campo della promozione culturale del cantone svizzero. Andreas Weissen è conosciuto in Ossola per il ruolo di risposabile per la cooperazione transfrontaliera del Landschaftspark Binnatal che collabora da oltre un decennio con il Parco Naturale Veglia Devero nella tutela della natura sulle Alpi Lepontine. Il premio, consegnato da Esther Waeber-Kalbermatten, presidente del governo vallesano, è stato assegnato a Weissen per il suo impegno pluridecennale come raccoglitore e narratore di leggende popolari vallesane e per la valorizzazione del Wallisertitsch. Weissen è anche l’ideatore e direttore del festival multimediale “BergBuchBrig” a Briga e delle serate culturali a Binn.

Alla cerimonia di consegna, presso il Lycée des Creusets a Sion, sono intervenuti anche Paolo Crosa Lenz, presidente delle Aree Protette dell’Ossola, e il direttore Ivano De Negri che, nell’occasione, hanno riconosciuto ad Andreas Weisssen l’impegno in corso per la realizzazione di un “transboundery parc”, il progetto di un parco transfrontaliero su entrambi i versanti delle Alpi Lepontine (tra Binntal, Veglia e Devero) con il riconoscimento dell’Unione Europea.

C.S.
Ricerca in corso...