Giro di vite al sorvolo dei droni, per divertimento, all'interno del Parco Val Grande

Val Grande -

Stop all’impiego dei droni, per puro divertimento, in Val Grande. “Visto il diffondersi in rete di video girati all’interno del Parco con utilizzo di droni, segnaliamo che sull’area protetta vige un generale divieto di sorvolo con veicoli non autorizzati  posto dalla Legge quadro 394/91, nonché – spiegano dalla sede dell’ente -  limitazioni specifiche stabilite dalle misure di conservazione della ZSC/ZPS Val Grande. Pertanto per  l’uso del drone all’interno dell’area protetta deve essere richiesta l’autorizzazione all’Ente Parco, che non la rilascia per scopo ludico ma unicamente per scopi scientifici e di pubblica utilità”.

 

Marco De Ambrosis
Ricerca in corso...