I Luoghi del Cuore, Ossola poco presente

DOMODOSSOLA -

È in pieno svolgimento la IX edizione del Censimento Nazionale “I Luoghi del Cuore”, del FAI (Fondo Ambiente Italiano) realizzato in collaborazione con Intesa Sanpaolo e con il Patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018.

L’attuale classifica, che si compone di voti cartacei inviati al FAI e registrati online, vede l’Ossola rappresentata da soli tre luoghi del cuore. Allargando un poco il raggio d’azione troviamo in classifica:

17° posto – Lago d’Orta e il suo ecosistema – voti 4273

84°     “         Chiesa di San Maurizio a Gravellona Toce – voti 1113

90°     “         Oratorio Madonna Addolorata a Crevoladossola – voti 1022

119°   “         Area Naturale Alpe Devero – voti 703

297°   “         Alte Linde – Vecchio Tiglio, albero monumentale a Macugnaga – voti 208

Si potrà esprimere la propria preferenza fino a venerdì 30 novembre.

Resta quindi più di un mese per poter aiutare il miglioramento delle diverse posizioni in classifica.

La direzioni del FAI precisa: “Aiuta anche tu il tuo luogo del cuore a scalare la classifica: invita i tuoi amici e conoscenti a votarlo e raccogli tu stesso i voti. Il tuo gesto può fare la differenza. Scarica i materiali personalizzati, attiva i tuoi contatti e coinvolgi il tuo territorio: più numerosi saranno i voti, più il FAI riuscirà a portare questo luogo all’attenzione locale e nazionale”.

Dalla prima edizione del censimento, anno 2003, a tutt’oggi l’iniziativa promossa dal FAI ha già permesso di salvare ben 92 luoghi in 17 regioni italiane.

Walter Bettoni
Ricerca in corso...