Castiglione, annullata la storica Corsa in Montagna

Le restrizioni imposte dal Coronavirus non permettono lo svolgimento dell’evento

CALASCA CASTIGLIONE -

Per le recenti norme che contrastano la diffusione della pandemia di Covid-19, è stata annullata la 45ª edizione della corsa in montagna organizzata dalla Associazione Sportiva Dilettantistica di Castiglione Ossola.

Il 14 giugno prossimo si sarebbe dovuto disputare il trofeo Dario Brega, che commemorava il vicepresidente del sodalizio scomparso prematuramente lo scorso 12 agosto.

L’intenzione, che speriamo si possa concretizzare il prossimo anno, è di ripristinate il tracciato originario con una gara individuale a livello regionale che, attraverso le frazioni e la località di Drocala, saliva all’alpe Prer.

Questa corsa storica, entrata a far parte del Criterium gare storiche piemontesi, vide la luce il 13 giugno 1976 quando la neonata associazione sportiva castiglionese con la collaborazione della società Genzianella, gettò le basi per una duratura presenza nel panorama sportivo piemontese.

La direzione dell’Asdo presieduta da Matteo Martini, consapevole del legame affettivo che si è radicato tra gli appassionati in quasi mezzo secolo, ha deciso di mantenere anche in quest’anno mutilato, almeno l’edizione del tradizionale opuscolo, con notizie e foto storiche, che da decenni accompagna la manifestazione.

Ricerca in corso...