Resta la Varzese la squadra da battere in Seconda

I divedrini sono ancora imbattuti

DOMODOSSOLA -

Il giro di boa dice che è la Varzese la squadra da battere. L’ultima giornata di andata in Seconda Categoria premia ancora i divedrini che passano a Maggiora (1-0) e restano in vetta soli. Un primo posto che la squadra di Lipari si gode per le feste, visto che il campionato ripartirà il 12 gennaio.

A Maggiora i granata vincono con il gol di Ariola, che porta la nona vittoria ad una squadra che non ha ancora conosciuto sconfitta. Dietro c’è il Gravellona ma la Varzese è ben costruita e tiene bene il campo.

Domenica di gloria anche per Mergozzese e Crodo.

I primi rifilano un sonante 3 a 0 alla San Mauriziese. Un prezioso successo firmato da Bossi e Bindella (doppietta). Un risultato utilissimo per la classifica sinora in po’ anemica.

Colpo esterno anche per il Crodo. L’undici di Rossetti passa (3-2) a Romagnano con le reti di Bariletta (2) e Chiaravallotti.

Ricerca in corso...