A Vanzone e Ceppo la prima fiera “Non solo legno - Valle Anzasca”.

VANZONE CON SAN CARLO -

Il gruppo di recente costituzione 'Non solo legno’, coadiuvato da altre associazioni attive in Valle Anzasca, sta organizzando la prima fiera “Non solo legno - Valle Anzasca”.

La rassegna si terrà nei Comuni di Vanzone con San Carlo e Ceppo Morelli il prossimo 25-26 e 27 aprile.

Tania Bettineschi, guida escursionistica ambientale, è tra le promotrici della manifestazione ed è lei che precisa: «L'idea di organizzare una grande "festa del legno" nasce per sostenere e sviluppare un sistema turistico locale legato alle antiche tradizioni, all'artigianato e alla lavorazione del legno in montagna. La nostra speranza è di riuscire a valorizzare le risorse umane presenti sul territorio e di creare nei giovani residenti l'interesse e la voglia di non abbandonare questi luoghi, "scrigni" di cultura, sapere e tradizioni. "Non Solo Legno" si propone l'obiettivo di valorizzare l'artigianato locale come opportunità di lavoro, specie per le generazioni future».

Interviene Elena Ferroni: «La Valle Anzasca è la tipica valle alpina ricca di boschi, per secoli fonte di lavoro per boscaioli e artigiani. Oggi ormai le foreste invadono i prati vicini ai paesi mentre i giovani abitanti abbandonano la valle alla ricerca di opportunità economiche lontane. Noi, in qualità di gruppo promotore, tendiamo a promuovere e sviluppare un sistema turistico locale sostenibile, legato alle antiche tradizioni, all'artigianato e alla lavorazione del legno in montagna.

In sinergia con altre associazioni presenti sul territorio, le scuole primarie e secondaria di primo grado, e i Comuni stessi lavoriamo con la speranza di far rinascere l'economia della valle, senza dimenticare la nostra storia e le nostre tradizioni».

È invece Claudia Barana che illustra quello che sarà l’avvenimento di fine aprile: «Il ricco programma della fiera prevede una esposizione di bancarelle di hobbisti legati al legno. Saranno inoltre proposti moltissimi laboratori sia didattici per ragazzi sia artigianali per adulti. Sono programmate serate legate al bosco, alla sua gestione. Al legno con i suoi usi. Giochi per bambini di tutte le età. Passeggiate accompagnate tra i nostri boschi alla ricerca di flora e fauna tipica.

A cura delle Proloco sarà la gestione dei pasti, senza dimenticare i menù tipici dei diversi ristoranti. Inoltre nei giorni della fiera saranno aperti i musei, e verranno allestite mostre, tra le quali, presso le scuole medie “G. Borgna”, una sugli attrezzi di legno di una volta mostrata direttamente dagli alunni dell'Istituto comprensivo».

Cultura, tradizioni e artigianato legati al legno e alla vita dell'albero saranno di scena a Vanzone con San Carlo e Ceppo Morelli il prossimo 25-26 e 27 aprile.

Foto e sculture di Giuseppe Scaranto - Macugnaga

Walter Bettoni
Ricerca in corso...