Addio a Costantino Pala, Guida Alpina Emerita

E’ mancato Costantino Pala, classe 1929, Guida Alpina emerita del Corpo Guide Alpine di Macugnaga.

Costantino Pala è stato per molti anni il custode del rifugio “Damiano Marinelli” 3036 m. nel cuore della Parete del Monte Rosa.

Per lungo tempo è stato anche capo della stazione del Soccorso Alpino di Macugnaga. Grazie alla sua disponibilità e alla conoscenza del Titsch, Costantino Pala aveva instaurato una proficua collaborazione con l’Air Zermatt diretto da Beat Perren.

La figlia Oriana racconta due episodi legati ad interventi di Soccorso:

«Mio padre durante una ricerca lungo la est del Rosa si rivolse al pilota dell’Air Zermatt dicendogli, in tedesco, stai un po’ più lontano dalle rocce. Risposta: tu pensa a fare il tuo lavoro, che al mio penso io!

Nell’inverno del 1972, con una Macugnaga isolata a causa delle valanghe, fu lui a chiedere l’intervento dell’Air Zermatt onde poter trasportare i numerosi turisti bloccati fino a Domodossola. Tutto filava perfettamente fintanto che i Carabinieri bloccarono gli elicotteri rossocrociati a Domodossola permettendo poi il loro rientro in Svizzera ma bloccando di fatto l’evacuazione dei turisti da Macugnaga».

Costantino Pala lascia la moglie Rina Orella e i figli Oriana e Luigi.

Questa sera, alle ore 20.00 sarà recitato il Rosario mentre domani alle ore 14.30 si terranno i funerali, partendo dall’abitazione, per la chiesa parrocchiale di Macugnaga.

 

Walter Bettoni
Ricerca in corso...