Baceno, si insedia il consiglio comunale dei ragazzi

Al via anche la raccolta firme per portare nelle scuole l'"Insegnamento di educazione alla cittadinanza"

baceno -

Oggi presso il Municipio alle ore 14.30 si riunirà per la prima volta il Consiglio Comunale dei Ragazzi del Comune di Baceno. Alla presenza dei ragazzi della scuola primaria di Baceno e della Scuola Media delle Valli Antigorio e Formazza, dei loro insegnanti e della Dirigente Scolastica dell'I.C. Innocenzo IX di Baceno prof.ssa Barre, si terrà la votazione che eleggerà il Sindaco. "Abbiamo pensato di coinvolgere e avvicinare i giovani alla "cosa pubblica" e al territorio - commenta la vicesindaco Marika Dattrino - Le decisioni assunte dal Consiglio Comunale dei Ragazzi sotto forma di proposte e pareri saranno verbalizzare e sottoposte poi all'Amministrazione Comunale per gli adempimenti previsti. Il consiglio sarà composto da 10 consiglieri , 4 della scuola primaria e 6 della scuola media. Gli eletti resteranno in carica 3 anni".
Al termine del consiglio il Sindaco di Baceno Stefano Costa presenterà la proposta di legge di iniziativa popolare "Insegnamento di educazione alla cittadinanza come materia autonoma, con voto, nei curricula scolastici di ogni ordine e grado". Questa iniziativa già attiva sul territorio nazionale, per iniziativa di Anci approda nella nostra provincia partendo da Baceno. Il Sindaco Costa commenta: "In qualità di vicepresidente di ANCI regionale mi è sembrato giusto farmi parte attiva per il raggiungimento dell'obiettivo di cinquantamila firme necessarie per il percorso legislativo. Invito tutti a firmare perché la raccolta scadrà a metà dicembre anche grazie all'aiuto di altri comuni che vorranno darci una mano in questo "rush" finale".

Redazione on line
Ricerca in corso...