Dal Mar ligure alle montagne Ossolane

macugnaga -

Prosegue la collaborazione fra Sezioni Cai di Macugnaga e di Varazze. Annualmente i componenti dei due sodalizi si incontrano, una volta sulle montagne liguri e una volta sulle montagne ossolane.

Lo scorso sabato i gruppi si sono dati appuntamento a Mergozzo. Dopo una breve visita al paese lacustre, accompagnati dalla Guida Escursionistica Ambientale, Maria Cristina Tomola, hanno preso il “Sentiero azzurro” fino a raggiungere il paese di Montorfano e da qui la vetta dell’omonimo monte (794 m).

Il giorno seguente i gruppi sono stati suddivisi in due tronconi: il gruppo alpinistico con i due presidenti, Flavio Violatto (Macugnaga) e Marco Brocca (Varazze) hanno raggiunto il Faderhorn o Pizzo della Croce (2477 m). Una panoramica escursione che ha portato il gruppo all’interno dell’Oasi Faunistica del Monte Rosa, fra stambecchi, camosci e marmotte dinanzi alla maestosa parete Est del Monte Rosa.

Dal canto loro il gruppo escursionistico ha percorso uno spettacolare giro ad anello: Pecetto – Alpe Bill (1707 m) – Alpe Sonobierg (1918 m) – Alpe Meccia (1807 m) – Pecetto. Ripercorrendo antichi sentieri dove sono state scritte pagine di storia legate alla Resistenza, al Contrabbando e alla vita negli alpeggi.

L’appuntamento fra le due Sezioni CAI è fissato per primavera 2019 quando sarà Macugnaga a tornare in Liguria.

 

 

Ricerca in corso...