Di corsa sino all'Andolla per la tradizionale festa del rifugio

valle antrona -

Tutto pronto per la festa del rifugio Andolla, che si tiene domenica 9 settembre. E’ un appuntamento tradizionale quello che chiude l’estate con la salita al rifugio a 2061 metri di quota. Il rifugio è ormai uno dei punti chiave dei percorsi alpini in alta valle Antrona. Lo gestisce da anni il villese Marco Zanelli. Ogni anno sono in tanti gli escursionisti che dal lago di Cheggio percorrono il sentiero che porta al rifugio. Il programma della festa vede la messa alle 10,30 e poi il pranzo alle 12,30 a base di polenta.

E’ anche la giornata della gara di corsa in montagna, la Cheggio-Andolla,  che quest’anno tocca la 29a edizione. In palio un trofeo. Il ritrovo dei concorrenti è alle 8,15 al ristorante Alpino di Cheggio: le iscrizioni si accettano sino a 15 minuti prima del via della gara che scatta alle ore 9,30.  Resta ancora imbattuto il record di Claudio Galeazzi, che è di 33’ e 20’’, siglato, se non ricordiamo male, nel 1993.  Gli atleti possono informarsi al numero 3498439846.

La foto del rifugio è tratta dal sito del Cai di Villadossola.

Redazione on line
Ricerca in corso...