Festa dei Fanti a Calasca

CALASCA -

Domenica prossima, 28 ottobre si terrà a Calasca, l’annuale Festa dei Fanti, Sezione Cap. Giacomo Rigoli. Quest’anno la manifestazione commemorerà solennemente i Caduti delle due Grandi Guerre.

Questo il programma della giornata:

Ore 9.45 ricevimento dei partecipanti presso la sede sezionale in località Antrogna.

Seguiranno, con la partecipazione del Premiato Corpo Musicale di Bannio, la sfilata fino al Monumento dei Caduti e la cerimonia dell’alza bandiera.

Ore 11.00 S. Messa nella “Cattedrale fra i boschi” celebrata dall’arciprete don Fabrizio Cammelli; parteciperà la Corale parrocchiale di Calasca.

Al termine, corteo fino al Parco della Rimembranza dove saranno deposti fiori e corona d’alloro.

Poi, al Monumento dei Caduti, deposizione corona d’alloro, appello ai Caduti e celebrazione delle esequie.

Ore 12.20 al Monumento dei Caduti di Ceppo Morelli, ricordo e deposizione di omaggio floreale.

Ore 12.30 pranzo presso il ristorante “Mondo d’Oro” di Ceppo Morelli.

Il presidente, Giuliano Pizzi precisa: «Negli anni la nostra sezione ha esteso il tesseramento dei soci che hanno prestato servizio militare in fanteria "Regina delle battaglie" oltre che ai comuni dell'Anzasca anche ad altre località e comuni dell’Ossola e alla nostra festa tutti i fanti sono tenuti a portare il basco o la bustina». 

Walter Bettoni
Ricerca in corso...