Ficara (Mns): "Con il dissesto più tasse e meno servizi"

Verbania -

IL MNS-VCO nel fare il punto della situazione si limita a constatare. Lunedì 14 gennaio 2018 il Consiglio Provinciale voterà per il dissesto. Tale procedura prevede una fase di pre-dissesto per passare al dissesto, soluzione che comporta il default, ovvero l'incapacità di un ente di far fronte ai pagamenti, i debiti della Provincia superano quota 32 milioni. La mancata definizione di un piano di rientro e l'eventuale dichiarazione di dissesto congelerebbe il bilancio. Una volta nominato l'organo straordinario di liquidazione sarà chiesto alla Provincia stessa di contribuire al risanamento, risultato più tasse e meno servizi. Massimo Ficara (MNS)  - ''ll Consiglio precedente si è ben guardato dal diffondere questi dati, l'attuale Consiglio Provinciale invece sapeva a cosa andava incontro, anche in questo la riforma Delrio ha dato i suoi frutti. Il primo passo da fare è proprio quello di smettere di dare la colpa all'altro''.
Il Commissario del MNS per il VCO
Massimo Ficara

C.S.
Ricerca in corso...