I Pentagrami alla semifinale di 'Sanremo new talent'

Una possibile partecipazione a Sanremo e nuovo album in arrivo per la band ossolana

DOMODOSSOLA -

Hanno fatto cantare nelle piazze del Vco giovani e adulti. Stiamo parlando della band piemontese “I Pentagrami” che, dopo 14 anni di canzoni, è ora a un passo da un nuovo album e da una possibile partecipazione al prossimo Festival di Sanremo. A raccontarcelo è la voce storica della band, il solista e musicista Mauro Olzeri: ”Abbiamo partecipato al concorso 'Sanremo new talent' arrivando alle semifinali che si terranno il 23 di settembre a Rimini. Siamo fieri di questo risultato e teniamo le dita incrociate per la semifinale, anche se il nostro obiettivo resta quello di diffondere e portare avanti un genere di musica originale; mi riferisco alla tradizione popolare cantautoriale italiana e a quel sound particolare che ci caratterizza”.

La band de I Pentagrami è composta da Mauro Olzeri alla voce e chitarra, Cristian Porcu alle tastiere, voce e cori, da Fabio Mellerio detto "Il Conte" al basso, voce e cori e da Paolo J.B. Beltrametti alla batteria. I brani nascono dalla penna di Mauro, per poi essere arrangiati dall'intero gruppo. Da questo lavoro di gruppo proviene il sound pop-rock con influenze folk ed etniche; i brani parlano di storie semplici, di gente comune, ma non mancano riflessioni sulla vita e riferimenti alla storia locale: brani come "L'impresa storica", diventato sigla ufficiale per i festeggiamenti del Centenario del Traforo del Sempione e "Jorge", brano in lingua spagnola dedicato a Geo Chavez, primo trasvolatore delle Alpi. Inoltre dal 2004 il gruppo ha pubblicato ben cinque album e ha suonato in tutto il Vco ma anche in Svizzera, a Biella, Milano, Torino con lo scopo di portare avanti il genere musicale di De André, De Gregori, Fossati.

Crediamo che sia anche un pò una missione quella del musicista nell’avvicinare le persone in particolare i giovani che hanno difficoltà nell’ approccio con la musica dal vivo, in quanto spesso purtroppo i musicisti dal vivo vengono sostituiti da una console. Il nostro ultimo album ad esempio è uscito nel 2015: eravamo fermi poiché le case discografiche hanno poco interesse verso questo genere di musica”.

Nonostante le difficoltà, I Pentagrami vantano un curriculum di tutto successo: nel 2011 hanno vinto il concorso "Pressione Sonora" indetto da Avis con il brano "Il dono". Tra le esibizioni di rilievo, il festival Mei Supersound di Faenza (Ra) e il Wanted Primo Maggio all’”Hiroshima mon amour” di Torino.Nel 2012, il debutto di "Johnny, mio fratello", testo teatrale sulla donazione del midollo osseo, con musiche di scena originali eseguite dal vivo. Nel 2013 il brano “Tutto in un momento” è stato inserito nella compilation “In memory of Nasiriyah”, per celebrare il decennale dell’attentato, la quale ha coinvolto vari artisti tra cui Nomadi, Matia Bazar, Paolo Vallesi e altri artisti. Nel 2014 viene realizzato il cortometraggio dello spettacolo teatrale sulla donazione del midollo osseo “ Johnny, mio fratello” e presentato alla XV Edizione del Festival Internazionale Fiacorti, vincendo il premio della critica. Il cd-single ”Il dono” edito da Toast Records, contiene il primo videoclip ufficiale della band ed è visibile anche sul web. Al momento oltre all’obiettivo Sanremo, stanno lavorando ad un nuovo album contenente brani legati al territorio: è in fase di registrazione e dovrebbe uscire in autunno.

Il riconoscimento più importante?  -conclude Olzeri- L’affetto delle persone che resta immutato negli anni e l’entusiasmo delle varie Pro loco e di altre associazioni nel chiamarci e nel volerci aiutare a promuovere il nostro progetto”.

Ricerca in corso...