Il “Pusset”, la statua bacenese scomparsa nel 1950 e riapparsa per un attimo nel 2009. Un appello per ritrovarla

baceno -

Il “Pusset” è una statua di legno che raffigura un personaggio bacenese dei tempi andati e che ha fatto bella mostra di sé sulla cima di una colonna posta a lato del Municipio di Baceno per oltre un secolo. La statua è scomparsa intorno alla metà del secolo scorso per ricomparire nel giardino di Villa Caselli a Masera nel 2009. Ma è stata un'apparizione fugace: il ”Pusset è svanito dopo qualche giorno essere stato ritrovato. “Prima che arrivassimo a riprendere la statua, avvisati dal sindaco di Masera, - spiega su Facebook il sindaco di Baceno Stefano Costa- era di nuovo sparita nel nulla. In quel periodo al parco della Villa c’erano dei lavori di manutenzione in corso”. Il primo cittadino di Baceno lancia quindi un appello: “Aiutateci a riportare a casa il 'Pusset', chiunque abbia qualche informazione utile può contattarmi direttamente”.

Ricerca in corso...