Il Verbania batte 4 a 1 il Piedimulera

Verbania -

Vince il Verbania e lo fa senza dubbio con merito. Ma il Piedimulera deve recitare sicuramente il mea culpa per come ha gestito i momenti cruciali della gara. Al terzo lacuali già in vantaggio su azione d’angolo. Il Piedimulera però non si abbatte e con G.Romano ha due occasioni. Soprattutto nella prima occasione l’attaccante ossolano dopo aver fatto sedere due difensori, a pochi passi dalla porta centra il portiere. Poco prima della mezz’ora il primo colpo di scena: il portiere Galli, scalciato da un avversario, reagisce lasciando i suoi in dieci ed obbligando Tabozzi alla sostituzione per inserire Bionda tra i pali. Piedimulera che tiene bene il campo, nonostante l’inferiorità, ma al 47esimo arriva il raddoppio ancora di Austoni. Al quarto terza rete del Verbania con espulsione di Ambrosiani. In nove contro undici gli ossolani mostrano comunque carattere e si guadagnano al 19esimo un calcio di rigore che G.Romano trasforma. Di fatto la gara finisce con il tre a uno ed inizia la girandola dei cambi. C’è il tempo per Bionda, in pieno recupero di prendere gli applausi della tribuna con un intervento spettacolare ma sul susseguente angolo Barbieri, classe 2000, cala il poker. 
 

Fabrizio Francina
Ricerca in corso...