In tanti alla serata dedicata all'oro dell'Estate Anzinese

anzino -

Serata davvero speciale quella proposta da Estate Anzinese giovedì 2 agosto, ad Anzino, in cui storia, scienza ed emozioni si sono susseguite; si è, infatti, parlato di oro con Giorgio Bogni, dottore in Scienze Geologiche, Gemmologo I.G.I.,nonché cercatore d’oro e i Figli della Miniera di Pestarena.

E’ stato possibile scoprire molti segreti di questo straordinario metallo, capire e scoprire come e dove si può cercare l’oro grazie alla passione e all’entusiasmo del dott. Giorgio Bogni. I Figli della Miniera, inoltre, con un percorso ‘virtuale’ nelle miniere di Pestarena, hanno emozionato e ricordato il duro lavoro di tutti i minatori. Il pubblico, numeroso, presente in sala, ha potuto conoscere le caratteristiche fisiche dell’oro, la differenza tra oro primario e secondario, vedere da vicino pagliuzze e pepite, gli strumenti di lavoro del cercatore d’oro e ripercorrere le fasi di lavorazione che portavano all’estrazione dell’oro dalle miniere della Valle Anzasca. Gli appuntamenti dell’Estate Anzinese continuano con il cineforum giovedì 9 agosto, “A beautifull Mind” e con la conferenza “Storie e memorie della Valle Anzasca”.

C.S.
Ricerca in corso...