La Cestistica pronta per iniziare il nuovo anno

DOMODOSSOLA -

Il 2018 è stato un anno speciale per la Cestistica Domodossola: la squadra granata ha infatti festeggiato i suoi dieci anni di vita. Un traguardo importante, inaugurato, oltre che con l'All Star Game di settimana scorsa, con un buon inizio di campionato: “Il bilancio è positivo, la scorsa stagione abbiamo reso molto al di sotto delle nostre aspettative, ma ora siamo partiti molto forti” afferma Gianluca Santopolo, presidente dei granata. “Le ultime quattro sconfitte sono sintomo di stanchezza, ma dobbiamo essere lucidi e sereni nel valutare ciò che abbiamo fatto finora”. Con dodici punti, la Poli Opposti Findomo è infatti al settimo posto: l'anno nuovo potrebbe portare novità anche all'interno del roster: “Siamo arrivati l'ultimo mese con poca benzina, cercheremo di porre rimedio a questa situazione insieme al nostro preparatore e con qualche innesto” spiega. Anche con coach Marchi il clima è molto disteso, conosciamo bene la causa di questa flessione e manteniamo la calma, anche perché abbiamo vinto partite importanti in chiave salvezza, che rimane il nostro obiettivo”. Bene anche i primi mesi di collaborazione con il Domobasket: “Abbiamo nel nostro roster alcuni giocatori del settore giovanile biancoblù che si stanno comportando molto bene e sono un valore aggiunto” afferma Santopolo. “Ci sono solo alcuni problemi di gestione con la squadra under ma stiamo lavorando per sistemare la situazione”. Per quanto riguarda il campo, la Poli Opposti Findomo tornerà sul parquet l'11 gennaio per la sfida esterna contro Omega Asti, attualmente seconda in classifica, salutando così l'anno nuovo.

Federico Raso
Ricerca in corso...