La Media Ossola dice sì alla perizia per le attrezzature della Cooperativa di Crodo

Anche l’Unione Media Ossola (Trontano, Pallanzeno, Beura Cardezza) ha dato la disponibilità ad intervenire per acquisire, per la quota che la riguarda, la proprietà delle attrezzature che la Società Cooperativa di Crodo ha installato nello stabile di proprietà delle tre Unioni Montane (Alta Ossola, Media Ossola, Valle Ossola). Una decisione subordinata alla perizia asseverata che deve stabilire il valore di mercato corrente, ‘’tenuto debitamente conto – si legge nella delibera dell'Unione - di eventuali contribuzioni ottenute a suo tempo da enti pubblici’’.

L’Unione Media Ossola l’ha deliberato pochi giorni fa, seguendo di fatto quanto già deciso dalle altre due Union i(Valle Ossola e Alta Ossola).  

L’ammontare, sulla base delle fatture, sarebbe di 343 mila euro di spese richieste, ma sarà la perizia a stabilire il vero valore di mercato.  Le tre Unioni interessate al contributo devono versare in percentuale: la valle Ossola il 61,15 per cento della cifra, l’Alta Ossola il 32,12 e la Media Ossola il 6,73 per cento. 

Renato Balducci
Ricerca in corso...