La minoranza in Provincia chiede un tavolo tecnico sulle strade

Verbania -

Un tavolo permanente che coinvolga tutti i parlamentari del un monitoraggio a 360 delle strade statali e provinciali del VCO. E’ quanto chiede il gruppo di minoranza "La Provincia per il Territorio"  che ha presentato una mozione. "Abbiamo un buon numero di rappresentanti locali in Parlamento di ogni forza politica" spiegano Spadone, Basta e Geraci "e alla luce del ruolo di pianificazione territoriale di coordinamento riconosciuto dalla Legge Delrio alle Province, la costituzione di un gruppo parlamentare coeso consentirebbe di rivendicare quella giusta attenzione che questa terra merita. Oltre alle risorse per i monitoraggi e la risoluzione delle situazioni di pericolo è necessario intervenire affinché si concretizzi l’immediato trasferimento ad ANAS delle strade provinciali in predicato di passarvi, per le quali il relativo iter risulta bloccato presso il Ministero. Vi sono poi strade provinciali che versano, più di altre, in condizioni pietose (La Valle Strona e la Valle Cannobina, per citarne solo due) e sulle quali non è possibile rimandare la messa in sicurezza. La S.P. 75 della Valle Cannobina, poi, necessita con assoluta urgenza della realizzazione di piazzette di scambio e consolidamenti perché unica via alternativa alla S.S. 337 della Valle Vigezzo".

Renato Balducci
Ricerca in corso...