Macugnaga, il 5 aprile il quinto corso di Makanieru Titsch

macugnaga -

Abrelle Donder und Blìtzg – Meje Schniè ( aprile tuoni e fulmini, maggio neve ). La saggezza degli antichi walser si tramanda anche con i vecchi detti e i tradizionali proverbi. Se desiderate impararne altri basta iscriversi al 5° corso di Makanieru Titsch che inizierà il prossimo giovedì 5 aprile, ore 20.30 in Kongresshaus.

L’organizzazione è curata dallo Sportello Walser in collaborazione con il museo Antica Casa Walser di Borca, l'associazione Alte Lindebaum (Vecchio Tiglio) e l’Amministrazione comunale. Si tratterà di nove lezioni affidate alla cura di Roberto Marone coadiuvato da altri parlanti fra cui Elvira Corsi, 89enne. Tutti walser che parlano ancora il tipico dialetto, appreso sin da bambini e tuttora praticato nell’uso quotidiano. Le lezioni si terranno ogni giovedì fino al 31 maggio, inizio ore 20.30 e termine ore 22.00.

Roberto Marone precisa: «La metodologia d’insegnamento è molto semplice e adatta a tutti, giovani e adulti, anche ai neofiti che intendono avviare un approccio semplice ma concreto con un mondo linguistico originale, che affonda le radici nella cultura walser».

Con questo corso gli organizzatori si propongono di tramandare alle nuove generazioni non solo il “Titsch”, ma anche le antiche tradizioni walser intensificando la conoscenza e l’attaccamento alle radici storiche. Informazioni: Sportello Walser Macugnaga 338 36 64 184. Mail: sportello.walser@libero.it  - Iscrizioni direttamente presso l’ufficio anagrafe del Comune di Macugnaga.

 

Ricerca in corso...