'Piero Portaluppi: Architettura e Paesaggi Elettrici', sabato13 ottobre un convegno al Foro Boario di Crodo

Crodo -

Per celebrare i 130 anni dalla nascita di Piero Portaluppi, architetto creativo ed ecclettico di molte centrali idroelettriche ossolane, si svolgerà sabato13 ottobre alle ore 10.30 il convegno Piero Portaluppi: Architettura e Paesaggi Elettrici, presso il Foro Boario di Crodo. All’evento interverranno personaggi di spicco del panorama culturale internazionale, tra i quali ricordiamo la Prof. Ornella Selvafolta, l’ing. Andrea Cannata e l’arch. Paolo Volorio. Durante la giornata, grazie alla disponibilità di Enel Green Power, sarà possibile visitare le centrali idroelettriche di Crevoladossola, Verampio, Crego e Cadarese. Durante la giornata saranno organizzati altri eventidi celebrazione, per ulteriori approfondimenti si invita a consultare il sito internet http://www.centralidautore.com/

Piero Portaluppi (1888-1967),geniale architetto, interprete del gusto déco, dedicò una buona parte del suo lavoro alla progettazione di complessi impianti elettrici in Ossola e non solo. L’analisi dell’architettura delle centrali idroelettriche, effettuata ripercorrendo le principali vicende del settore idroelettrico dalla fine del secolo scorso al secondo dopoguerra, oltre a considerare il rapporto con il contesto territoriale e culturale del nostro territorio vuole prendere in considerazione anche il particolare rapporto che in più casi si è venuto a creare tra committenti e progettisti, tra tecnica ed estetica. Ma le riflessioni che emergeranno durante il Convegno vogliono portare oltre, alla scoperta di Piero Portaluppi, architetto brillante e creativo, dallo stile imprevedibile e inafferrabile, che riesce a progettare edifici, giocando con forme, colori e materiali locali, con gli stili del passato e le tendenze moderne per il periodo, realizzando edifici inseriti con estrema armonia nel paesaggio.

L’evento è organizzato dalla Commissione Beni Culturali dell’Ordine degli Architetti P.P.C.delle Province di Novara e del Verbano Cusio Ossola, con la collaborazione di Enel Green Power e del Centro Documentazione Alpina “Terre Alte –Oscellana” ed il patrocinio della Provincia del Verbano Cusio Ossola, del Comune di Crodo e dell’Associazione Architetti Arco Alpino.

 

 

 

Ricerca in corso...