Presentata l'edizione 2018 dell'International Veia Sky Race

BOGNANCO -

Si è tenuta sabato 28 luglio presso l’Ossola Outdoor Center di Crevoladossola la conferenza stampa ufficiale di presentazione della INTERNATIONAL VEIA SKY RACE – 4.000 PEAKS SKY LINE Trofeo Giampiero Bragoni ed il VERTICAL TERME DI BOGNANCO Trofeo Mario Ceschi, in programma dal 07 al 09 Settembre in Val Bognanco ( VB ).

La sky race da 31 km è inserita nel circuito Internazionale ITALY SERIES, vi sarà inoltre l'assegnazione del titolo di Campione Italiano CSEN di combinata maschile e femminile ( vk + 31 km ).

Il Team organizzatore ha illustrato ai presenti le peculiarità dell'evento e le novità previste per il 2018.

Prima novità è il cambio della data dell'evento che passa da fine Agosto ai primi di Settembre : Venerdì 07 il Vertical, Sabato 08 la mini sky race e Domenica 09 la sky race 31 km e l'altra grande novità : il percorso da 14,50 km.

Confermata la scelta vincente della creazione nella zona start-finish area del VILLAGGIO LA VEIA all’Alpe Gomba a quota 1.200 mt s.l.m, questo permetterà di confermare i percorsi interamente green eliminando completamente tratti di asfalto ed attraversamenti stradali oltre che permettere di usufruire di vantaggi per i servizi offerti ai presenti in quanto la vasta area attrezzata permette di garantire in poche decine di metri tutto ciò che riguarda la gara ( ufficio gara, bar, pasta party, docce, servizi igienici, zona massaggi, deposito borse ecc. ).

Invariata la zona di partenza del Vertical di Venerdì 07/09 posizionata a Bognanco Fonti all’ingresso dello splendido parco termale, i concorrenti si lanceranno sulla salita che porta all’ingresso delle mulattiere che si inerpicano attraverso le frazioni della valle sino a giungere in un altopiano nella zona Alpe Dente.

Prevista per tutti i giorni di gare la diretta facebook con aggiornamenti gara dal percorso, foto e video in tempo reale per tenere costantemente aggiornati gli appassionati.

Come di consuetudine verranno premiati con gadget e premi a sorteggio anche i tifosi che si posizioneranno all’arrivo del Vertical, al gran premio della montagna cima Verosso ed al rifugio Gattascosa ( info : www.laveiaskyrace.it ).

Confermata la mini sky race che si correrà Sabato pomeriggio alle 16:00, previsti due percorsi da 500 mt ( 6-10 anni ) e 1000 mt ( 11-14 anni ),iscrizione gratuita con medaglia e nutella party per tutti i piccoli sky runners.

Invariati i chilometraggi ed i dislivelli del vertical e della sky race : vertical D+ 1.080 3,4 km – sky race 31 km 2.600 D+.

Come già anticipato la grande novità del 2018 è la nascita della VEIA RACE, una gara con un percorso di 14,50 km 850 D+, questa gara nasce dalla volontà degli organizzatori di un percorso alla portata di tutti i runners per correre alla Veia vivendo le emozioni di una gara Internazionale.

Montepremi di alto livello, fra i più cospicui in Italia per questa tipologia di gare : sky race di 31 km ( 7.000 € complessivi, 1.500 € primo uomo e 1.200 € prima donna ),vertical : ( 1.600 € complessivi, 400 € primo uomo e 350 € prima donna ).

Costi di iscrizione invariati rispetto lo scorso anno : 30 € per la 31 km, 20 € per la 15 km e 15 € per il vertical con pacco gara, i costi passano rispettivamente a : 20 € - 10 € - 5 € senza pacco gara o attivando l’opzione pacco gara ON-OFF prevista all’atto di iscrizione.

Le iscrizioni si possono effettuare on line sul sito wedosport.net oppure presso i punti iscrizione : SPORT EXTREM di Domodossola o DADE BIKE di Ornavasso, per avere il pettorale personalizzato, poi donato come ricordo, con il proprio nome ci si dovrà iscrivere entro il 29 Agosto.

L'Internazionalità dell'evento è ormai sancita, figurano infatti attualmente fra gli iscritti atleti in rappresentanza di 9 nazioni, tra cui alcuni provenienti da oltreoceano ( Stati Uniti D'America, Brasile ).

"Come l'anno scorso il nostro Team ha voluto mantenere dei costi di iscrizione molto economici, i runners ogni week end sono impegnati in gare e manifestazioni sportive, vogliamo essere attenti a quello che può essere il bilancio personale e/o famigliare dei nostri concorrenti.

Particolare importanza vogliamo dare alla neonata VEIA RACE, un percorso adatto alle capacità di ogni runner che potrà godere degli splendidi scenari della Valle Bognanco, correre al fianco dei grandi campioni che da svariate parti del mondo giungono per sfidarsi nell'impegnativo percorso da 31 km e usufruire di tutti i numerosi servizi che il nostro team metterà a disposizione dei concorrenti al Villaggio La Veia" dichiara il responsabile Marketing e Comunicazione Alessandro Bragoni.

Per maggiori info : www.laveiaskyrace.it

Redazione on line
Ricerca in corso...