Promozione, per le ossolane domenica da scordare: un punto in tre

DOMODOSSOLA -

Un punto in tre. Domenica da scordare per le ossolane di Promozione. Solo la Juve Domo porta a casa un punto da Dormelletto mentre Piedimulera e Vogogna restano all’asciutto.

I più delusi sono i ragazzi di Chiaravallotti. Il Vogogna cede (1-2) ad un Bianzè alquanto abbordabile, che ha però il vantaggio di restare in partita dopo una prima mezz’ora buona dei locali che sciupano due-tre palle gol. Poi gli ospiti trovano due reti in 2 minuti e la partita per il Vogogna resta proibitiva vista anche la carenza in attacco: solo 13 reti realizzate in 13 partite. Peggio han fatto solo Juve Domo (11) e Ponderano (12).  Non è un caso che il goleador del gruppo sia Nino, un difensore, con 3 reti come Moggio.

Cade a Oleggio  il Piedimulera (2-1). Eppure la squadra ossolana era passata in vantaggio con Progni prima di essere rimontata da un rigore e da un’autorete (Mammucci). Ma l’undici di Poma non sfigura neppure a Oleggio e il bilancio dopo 13 giornate resta positivo.

Ennesimo pareggio (0-0) per la Juve Domo che non passa Dormelletto. Pur spinti da un ottimo Soncin i granata non segnano anche per alcune buone parate del portiere di casa e confermando le difficoltà in avanti dove prima era Bini a risolvere i problemi.

Renato Balducci
Ricerca in corso...