Rattoppata la grossa buca della Cannobina, ma il rappezzo durerà poco

cannobina -

CANNOBINA - E' stata riparata la buca di notevoli dimensioni che all'alba s'è aperta sulla Provinciale 75 della valle Cannobina, nel territorio di Cursolo Orasso. La buca, una piccola voragine estremamente pericolosa, considerando anche il supplemento di traffico provocato dalla frana di Re, era stata segnalata al presidente dell'Unione dei Comuni Giandomenico Albertella, che a sua volta ha allertato il settore viabilità della Provincia, competente per le riparazioni. Una squadra di operai s'è messa subito al lavoro, constatato che, fortunatamente, si trattava di una buca superficiale, che non corrispondeva ad alcun cedimento strutturale ma che si limitava all'asfalto. La buca è stata riparata (alle 11 l'operazione era conclusa) ma si tratta di un rattoppo che prevedibilmente non avrà vita lunga, a causa della scarsa aderenza dell'asfalto sul terreno bagnato dalle piogge di questi giorni. 

AD
Ricerca in corso...