Si erano riparati su una piccola cengia, tratti in salvo i forristi

Salvi anche i forristi bloccati nel torrente di Cosasca

Mergozzo -

Si è risolta bene la disavventura per i due forristi, un francese e un polacco,  "bloccati" in una forra nella zona di Bettola di Mergozzo. "Avevano trovato un riparo di fortuna in una piccola cengia sul bordo di una forra e la nostra squadra di terra li ha raggiunti calandosi dall'alto: l'elicottero non è potuto intervenire perchè era troppo pericoloso" spiega il responsabile della Decima delegazione Valdossola del Soccorso alpino civile, Matteo Gasparini. Che aggiunge: "Si è risolto bene anche l'intervento a Cosasca in quanto queste persone che cercavamo li si erano poi trasferite al rio Fighera, alla Bettola, erano le stesse persone  e quindi tutto si è risolto bene". I due interventi si sono quindi conclusi nel migliore dei modi, appena in tempo prima dell'imbrunire.

Marco De Ambrosis
Ricerca in corso...