Terme di Premia: ''Pubblicizziamo tutta l'Ossola, non solo i nostri impianti''

premia -

Prima un gruppo di sette giornalisti stranieri, poi altri sette operatori turistici. Che grazie alla società Terme di Premia, in collaborazione dell’agenzia Maggioni, potranno visitare l'Ossola a giugno e luglio.  Lo evidenziano i responsabili delle Terme per spiegare come ''molte delle iniziative che spesso vengono fatte proprie dagli amministratori siano organizzate e promosse dalle Terme'', che anche quest’anno sta per chiudere il bilancio con un buon attivo.  

Le Terme fanno rilevare che la promozione fatta in Francia, Germania e Inghilterra  è stata per metà finanziata dalla società stessa (con 8 mila euro),dopo che i dipendenti sono stati a Parigi e Berlino a promuovere l’Ossola. ''Una conferma - dicono a Premia - che le iniziative della nostra società hanno lo scopo di pubblicizzare non solo gli impianti di Cadarese ma  tutta la valle''.

Alle Terme di Premia ricordano di avere  ‘’già in calendario per il 2019 un programma di partecipazione a fiere in terra straniera, sostituendoci in pratica a comuni,  proloco,  aziende di promozione. Il tutto a nostre spese’’.

Ad agosto le Terme festeggiano i 10 anni. Dicono: ''Abbiamo già progetti per interventi migliorativi sulla struttura; saranno fatti con soldi nostri, somme incamerati in questi anni che hanno visto salire il gradimento delle terme’’.

Renato Balducci
Ricerca in corso...