Un anno fa l'ultimo saluto a Susy Giorgis: una vita spesa per la sua Valle Vigezzo

Craveggia -

Un anno fa una folla commossa portava il suo ultimo saluto a Susy Giorgis. A distanza di un anno resta il dispiacere e la tristezza per la sua scomparsa, quella di una vigezzina che ha speso tutta la sua vita, con entusiasmo e carattere, per la sua valle. Presidente della Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e del Gruppo Folcloristico Valle Vigezzo, Susy è stata sempre attiva protagonista della vita culturale vigezzina. Noto anche il suo impegno politico: era stata in passato consigliere comunale a Santa Maria Maggiore e assessore al Turismo della Comunità Montana Valle a Vigezzo; una persona profondamente attaccata alla sua terra. Di lei rimane il ricordo indelebile di come con un entusiasmo davvero unico si prodigava per la Valle Vigezzo, declinandolo sempre in azioni volte alla promozione di questo territorio. Susy ha lasciato una grande eredità ai vigezzini: quella di continuare a credere nella loro terra e nelle sue potenzialità, a livello turistico, storico, sociale e culturale. Di recente il Comune di Santa Maria Maggiore ha dedicato alla sua memoria la sala al primo piano della Casa del Profumo.

 

Marco De Ambrosis
Ricerca in corso...