Voragini in Cannobina e danni alle auto, Locatelli: "Quattro giorni di pioggia e la strada è già un colabrodo"

Cursolo Orasso -

"Bastano quattro giorni di pioggia e il passaggio "obbligato " dei frontalieri e la Cannobina si trasforma in un colabrodo". A parlare è Antonio Locatelli. IluIl referente dei frontalieri aggiunge: "Si sono aperte buche ovunque a partire dal bivio di Falmenta per arrivare al tratto tra Cursolo e Orasso: questa mattina si sono contati danni a diverse auto in transito". "Auspico - conclude Locatelli -che il presidente della provincia Stefano Costa provveda in tempi rapidi a fare intervenire chi di competenza per controllare tutto il percorso".

Marco De Ambrosis
Ricerca in corso...