Al Centro Medici Insieme di Villa una nuova apparecchiatura radiologica

La MOC (Mineralometria Ossea Computerizzata) va ad aggiungersi alla Risonanza Magnetica Articolare

villadossola -

MOC (Mineralometria Ossea Computerizzata)

Aumenta l'offerta del Centro Medici Insieme di Villadossola, il poliambulatorio specialistico con trenta medici di primo livello e macchinari diagnostici all'avanguardia. L'area diagnostica si amplia con una nuova apparecchiatura radiologica, la MOC (Mineralometria Ossea Computerizzata). Si tratta di un macchinario di prevenzione per osteoporosi, indicato principalmente per donne in menopausa e pazienti con precedenti fratture da trauma. L'esame consiste nell'esposizione della parte del corpo soggetta all'esame (solitamente il tratto lombare della colonna vertebrale, a livello femorale o, nel caso di specifiche indagini cliniche come l'analisi della composizione ossea, tutto il corpo) a una ridotta dose di radiazioni ionizzanti, per produrre l'immagine dell'osso e calcolarne la densità. Il paziente viene fatto distendere sul lettino dell'apparecchiatura: se l'esame interessa la colonna vertebrale, le gambe vengono appoggiate su un supporto imbottito che appiattisce il bacino e il tratto lombare della colonna vertebrale, mentre se si tratta del femore, il piede del paziente viene posto in un tutore che tiene l'anca ruotata verso l'interno. Si tratta di una procedura non invasiva, che può durare dai dieci ai quindici minuti a seconda delle parti del corpo in esame.

 

Risonanza magnetica articolare

Il Centro Medici Insieme comprende nella propria offerta anche un macchinario per la Risonanza magnetica articolare, che rende più facile e confortevole l'esperienza della risonanza: si tratta di un apparecchio più piccolo, che permette al paziente di esaminare soltanto la parte del braccio o del piede interessata. Si può svolgere comodamente sul lettino, a contatto con il tecnico che la esegue, senza il caratteristico rumore del macchinario tradizionale. Una grande opportunità, soprattutto per chi soffre di claustrofobia.

Inoltre, è anche disponibile un trattamento ad onde d'urto extracorporee per curare la disfunzione erettile: si tratta di una procedura che viene svolta in ambulatorio, ben tollerata e di breve durata, che non necessita di anestesia. Un ciclo completo di questo trattamento prevede in media una seduta a settimana per sei settimane e ad oggi non sono stati segnalati effetti collaterali di rilievo rispetto alla procedura. Al Centro Medici Insieme, questo trattamento viene svolto dallo specialista in urologia, il dr. Francesco Marangi, che è a disposizione dei pazienti interessati a conoscere meglio questo tipo di trattamento con colloqui informativi gratuiti, che è possibile prenotare al numero 0324-53039.

Infine, al Centro Medici Insieme è possibile svolgere il test sierologico per il Covid-19.

www.centromediciinsieme.it

Seguici su facebook

Ricerca in corso...